Etichette

martedì 26 febbraio 2013

Lana cardata e Fiocco nascita


Ultimamente sono stata latitante, ma piena di lavori creativi, ho iniziato a sperimentare la lana inferltrita ad ago, e devo dire che me ne sono inaspettatamente innamorata! E così sono nati dei simpatici animaletti.
 La prima è stata Betta la coniglietta 


Una tenerissima conglietta bianca e soffice, andata ruba subito sul mio negozio Etsy  e ne dovrò realizzare presto delle altre, una per la mia bimba, che quando ha saputo che questa l'avevo venduta, ha pianto disperatamente..ehehheeh..povera piccola!!!

Poi ho realizzato "Gennarino" il gatto birichino


E  non poteva mancare un fiocco nascita, realizzato su commissione, sul quale, mi sono divertita a realizzare una soffice nuvola dalla quale scende un dolce uccellino!


Ovviamente i miei esperimenti devono proseguire, ed ho gia altre idee creative che frullano in testa!!!


giovedì 11 ottobre 2012

Dipingendo...

In questo periodo, mi è capitato di dare voce alla mia creatività, riprendendo pennelli, colori e...mura!!!
Ebbene si, ho dipinto sui muri, in camerette di bimbe davvero fortunate!!!
Due sorelline, alle quali la mamma ha voluto regalare un tocco di colore alle loro stanze, hanno deciso loro cosa volevano, e dopo una ricerca, hanno scelto i soggetti, la più grande ha voluto questo:


La seconda, la piccolina invece ha voluto questo:


La foto purtroppo è scura, perchè mancava la luce, e qui il dipinto non  era ancora  terminato, ma volevo far vedere l'effetto della pittura glitter, la bimba ne è rimasta entusiasta, tanto che alla fine, ho dovuto arricchire di tocchi glitterati anche il dipinto in camera della sorella.


Ma il tocco finale le ha rese davvero felicissime...delle piccole stelle che si illuminano al buio, non di quelle che si attaccano alla parete,  no, ma dipinte!!E' stata una sorpresa!!!




Mi spiace davvero non essere riuscita a fotografare per bene a lavori terminati il dipinto nella seconda cameretta....ora,il mio lavoro non è terminato, mi attendono altre pareti da decorare!!!
Se volete vedere gli altri lavori andate QUI

venerdì 5 ottobre 2012

Tutorial Piastrella Miao



Questa idea, mi è venuta quest’èstate, dopo aver provato a realizzare la piastrella gufosa, ma, dopo la
scomparsa del mio cagnolone, ho decisodi modificarla, e rendere omaggio ai nostri amici pelosi,
spero vi piaccia, e…buon lavoro!!!
Per realizzare questo progetto, avrete bisogno di:


 Lana, uncinetto, forbici, ago da lana, filo da ricamo, pannolenci bianco e grigio, colla e pennarello per stoffa
1°giro:
lavorare nel cerchio magico 16 ma, chiudere il cerchio e lavorare 3 catenelle per iniziare il 2° giro


2° giro:
lavorare in ogni catenella del giro precedente *2 ma 1 cat”*, ripetere da * a * per 11 volte
Per realizzare le orecchie lavorare così:


nella catenella successiva lavorare 1 ma, 2 mad, 3 cat, 1 mad, 1 ma, lavorare 1 mb per ognuna delle 2
catenelle sucesive, poi, nella catenella successiva lavoriamo l’altro orecchio così: 1ma, 1mad, 3 cat,2 mad,
1ma, chiudere il lavoro ed affrancare il filo e cambiamo colore.


3°giro
Iniziamo ora puntando l’uncinetto alla base del primo orecchio, come vedete nella foto:


Lavorare come segue: nella stessa catenella del gir precedente lavorare 2 ma, 3 cat, 2 ma, 2 cat., puntare
ora l’uncinetto sul retro del gattino, come vedete nella foto:

(Nello spazio centrale dell’orecchio, ma dietro)

lavorare 2 mad lavorate insieme, 1 mad, 2 mad lavorate insieme, 2 cat., ripassare ora a puntare l'uncinetto sul davanti, ovvero alla base dell'orecchio, e lavorare come segue: *lavorare insieme 2 ma, 3 cat, 2 ma, 1 catenella,poi 8 mma 1 cat*., saltare una catenella e lavorare di nuovo da * a * per due volte, fino a chiudere il giro.




5° giro:
lavorare una catenella nello spazio di ogni maglia del giro precedente.
Il lavoro visto da dietro verrà così:



Lavoriamo ora la coda, avviare 12 cat, saltare 2 cat. Lavorare nella stessa catenella 3mb, ripetere 2 volte
nelle 2 catenelle successive, lavorare ora nelle 3 cat successive 3 mbb chiudendole insieme, ripetere 1 volta
ancora, lavorare 1 mbb e chiudere il lavoro, cucire la coda arricciata al gattino.



Con ago e filo, rifinire con un punto catenella il bordo della sagoma del gattino. Passiamo ora alla
decorazione degli occhi: prendiamo il pannolenci bianco e ritagliamo 2 cerchietti, prendiamo il pannolenci
grigio e ritaglamo 2 mezzi cerchi:



Con un pennarello per stoffa disegnamo gli occhi, e con la colla per stoffa incolliamo le palpebre ,
posizioniamo gli occhi sul micio e poi incolliamo.



Prendiamo ago e filo nero, e ricamiamo la palpebra, , incolliamo il naso e ricamiamo la bocca, legando i fili
come vedete nella foro creiamo i baffi,


che andremo poi a cucire al micio…ed ecco fatto..la micio piastrella è pronta!

Ovviamente, evitando di mettere la coda, e creando le espressioni adatte, la piastrella si può trasformare
in una Piastrella Gufosa!!!

mercoledì 19 settembre 2012

Mini japan- purse

Giorni fa, in preda ad una crisi uncinettosa, mentre creavo la stola japanese, seguendo questo tutorial, mi è capitata tra le mani, una chiusura "clic- clac", e così, ho pensato..."perchè no!!!", cos', uncinetto alla mano, ho realizzato questo mini japan-purse


Poi, ho pubblicato la foto nel gruppo su faccialibro, del quale faccio parte, ovvero "

 Ora lavorare come segue: 2 maglie basse, insieme: 2 maglie alte- 1 catenella- 2 maglie alte, 7 maglie basse, insieme: 2 maglie alte- 1 catenella- 2 maglie alte.chiudere il giro
10 giro: un giro di maglie bassissime. chiudere il lavoro
 Avremo ottenuto la forma della chiusura, per questo borsellino avevo usato una chiusura da 8cm della prym, ma non ne ho trovato uno uguale, questo della foto, ha sempre la stessa misura, ma a differenza dell'altro, il lavoro va inserito e poi cucito nel "clic clac", è un pò più lungo come procedimento, ma non difficile!!

Per quanto riguarda il retro del borsellino, ho usato del feltro, che ho cucito con punto filza alla parte crochet


 Ho disegnato il cartamodello per ritagliare il feltro, semplicemente appoggiando la parte in crochet su un foglio di carta, e dando una forma un pochino più arrotondata sopra, in modo che si adattasse bene alla chiusura, è anche vero che ho una buona manualità, e per me non è stata un operazione complicata, ma con un pò di pazienza ci riuscirete anche voi!!


Per questo progetto, ho utilizzato le lane che ho acquistato dopo averle viste Qui, uncinetto 2,5 anche se sono lane da 3- 3,5, ma l'ho volutamante lavorato più stretto, in modo che rimanesse rigido senza il bisogno di foderarlo.



mercoledì 5 settembre 2012

Spongebob

Spongebob è la grande passione di mia figlia, così tempo fa, avevo organizzato una festa a tema.
 Per prima cosa ho comprato delle enormi spugne gialle e le ho decorate con dei cartoncini ricreando le varie espressioni di Spongebob prendendo spunto qui.
La spesa non è stata eccessiva,anzi,ho pagato ogni spugna solo 0,60 cent.
Questo è stato il risultato:


 Ho usato questa spugne per decorare la tavola, che ho arricchito con festoni e alghe ricavate da cartoncini, ed ovviamente piatti bicchieri e tovaglioli gialli:


Poi insieme a mamma abbiamo realizzato tantissimi mini paninin, come quelli che preparano al krusty krab, e naturalmente, una torta, certo, non sono una cake designer, ma la mia bimba ha molto apprezzato!!!


Questi sono dei particolari della torta



venerdì 31 agosto 2012

Fatto a mano

...e già, fatto a mano, "hand made", il lavoro delle mani, quello che piace a molti, ma che in pochi apprezzano, vuoi per il costo, vuoi perchè non è griffato!!
Ho realizzato di nuovo una Charlotte, come questa, che mi ha commissionato una signora, e così, ho voluto vedere quanto mi ci sarebbe voluto per realizzarla.
Ebbene, mi ci sono volute 10 ore! Si, avete letto bene, 10 ore, per tagliare, cucire, imbottire tutti gli elementi, ovvero:
21 biscotti
7 mezze fragole
1 fragolona
12 ciuffi di panna
1 base al cioccolato
Ho usato solo ago, forbici e le mie mani, niente taglierini, niente pre-ritagliato, solo il frutto del MIO lavoro!
Le soddisfazioni non mancano quando si realizza qualcosa da sole, ma...sono tutti in grado di capirlo? Molto spesso la gente guarda, chiede il prezzo e poi va via, pensando che sia troppo...se solo sapesse quanto lavoro c'è dietro!!!!
Intanto questa torta l'ho consegnata...ora ne devo preparare delle altre!



lunedì 27 agosto 2012

Torta!

Mio fratello si è sposato sabato scorso...avrei voluto fargli una torta in "mmf", ma quest'estate, ha fatto troppo caldo, non sapevo se sarebbe sopravvissuta all'afa, non sono una professionista, e quindi...ho pensato di fare uno scherzo agli sposi, e realizzarne una in pannolenci, con tanto di topper cake, guardate qui:


La cosa bella è che, senza che io lo sapessi, avevano ordinato una torta proprio a pois, ma pois verdi!!



Il vestito della sposa poi, era molto molto simile a quello della topper cake, io sapevo solo che sarebbe stato avorio, e corto, così, mi sono messa all'opera, e ne ho creato uno con il corpetto a fiorellini, e la gonna di tulle..ed era proprio così il vestito!!!!
Per lo sposo ho realizzato un tight, ma solo alla fine mi sono accorta che le maniche erano un po troppo corte, e vabbè, pazienza!
La cosa che ha divertito di più tutti è vedere lo sposo con occhiali e capelli lunghi..beh, ho realizzato gli sposini il più somigliante possibile agli "originali"!!!


La base realizzata sulla torta, si può togliere in modo da poter essere tenuta come ricordo, la torta completa è un pò ingombrante!!!


Ho decorato la torta con roselline e fiori, che ne dite? Vi piace?